Grand Hotel "Re Ferdinando"
Un edificio di prestigio

Prima Jolly Hotel, poi NH Thermal Resort & Spa, oggi Grand Hotel delle Terme "Re Ferdinando": nomi e gestioni diverse che compongono il passato, il presente e il futuro di questo autentico baluardo del turismo ischitano, oggi entrato a far parte a pieno titolo del Gruppo Dimhotels.

Una storia che inizia nel 1957, proprio come le attività imprenditoriali della famiglia Di Meglio: in quell'anno, i Marzotto acquistano con grande lungimiranza alcuni terreni insistenti proprio sul bacino termale di acqua salso-bromo-iodica denominato "Fornello e Fontana", per costruirvi il piu' importante albergo ischitano dell'epoca.

Ironia della sorte, uno dei proprietari di quel fondo era Don Isidoro Di Meglio, capostipite della famiglia che oggi, poco più di cinquant'anni dopo, ha acquistato l'intera struttura dalla società spagnola NH Hoteles, dedicandola a quel Ferdinando II di Borbone che con le sue intuizioni (prima fra tutte la trasformazione in porto del lago vulcanico, nel lontano 1854) favorì lo sviluppo economico e sociale dell'Isola d'Ischia.